Componenti Motori e Trasformatori

Richiedi informazioni

Caratteristiche costruttive e funzionali

Tutte le morsetterie sono realizzate nel rispetto di precisi requisiti funzionali e di sicurezza: i perni, ottenuti per stampaggio o tornitura, riportano una base troncoconica con intaglio a croce per evitare la rotazione e lo spostamento assiale e la conseguente estrazione della sede della morsettiera. La forma della sede del perno č studiata per consentire l'utilizzo di avvitatori automatici per il serraggio dei dadi. Le morsettiere sono studiate per evitare la rotazione dei capicorda nella propria sede, (conseguenza dell'allentamento dei dadi di serraggio causato dalle vibrazioni del motore), che entrando in contatto o tra loro o con le pareti della scatola morsettiera, possono causare un corto circuito elettrico. Le morsettiere consentono l'utilizzo di capicorda normali o preisolati. I capicorda normali, anche se completamente liberi nella rotazione, non scenderanno mai al di sotto di una distanza minima di 9,5 mm (come imposto dalla norma UL 1004 %u201CElettric Motors%u201D per tensioni %u2264600V).


Materiali utilizzati e norme di riferimento

Le morsettiere sono realizzate utilizzando materiali isolanti autoestinguenti aventi ottime proprietŕ meccaniche, termiche e dielettriche.


* le morsettiere contrassegnate hanno omologazione UL - XCRF2.E213748


Massa di stampaggio:

Resina BMC RF omologata UL (file QMFZ2. E111031) avente ottima resistenza all'arco ed alle correnti striscianti e grado di autoestinguenza V0 (UL94) per applicazioni in motori in classe F approvati dalle norme Underwriters Laboratories Inc OT63 CW508L CuZn37.


Ottone:

Perno ottone M4-M5-M6

Norme UNI 5541-65 / 5542-65 / 4535-64

Dado ottone M4-M5-M6

Norme DIN 934

G

Basette per motori elettrici

Espandi